Recensione del film “La Frode” – ***

Immagine

Ho di recente visto questo film e devo dirvi che si tratta di una pellicola molto ben fatta, che attira l’attenzione dall’inizio alla fine ma senza essere troppo complicata come spesso accade per films di questo genere.

Richard Gere è un uomo di affari assetato di soldi a cui, all’apice del successo, capita una cosa che sconvolge la vita sua e della sua famiglia rendendolo un uomo come gli altri. Quando sembra aver trovato la scappatoia per evitare guai pesanti, si vede quasi tradito dall’affetto più caro che ha che a sua volta sembra agire in nome del Dio denaro. Il finale è, a mio avviso, volutamente enigmatico perché non lascia spazio a consolazioni ma solamente a riflessioni.

Un buon film La frode, che, come  accadde un po’ in Wall Street, svela le ombre del capitalismo e dei valori di questi anni. Ottimo il cast, un Richard Gere da Oscar (purtroppo per lui il film è uscito dopo la scadenza dei termini per partecipare alla Kermesse hollywoodiana), una Susan Sarandon come sempre impeccabile, solida la sceneggiatura, intelligente e umile la regia. Non un capolavoro, ma un film di genere che si guarda con interesse. E di cui inevitabilmente si discute fuori dalla sala.

Nota non trascurabile per il sottoscritto blogger, è ambientato a New York che si presta in modo eccellente ad accogliere e ad aiutare, con il suo fascino, i cineasti di ogni genere cinematografico. Buona visione!!

…SOTTO A CHI TOCCA…

Annunci

3 thoughts on “Recensione del film “La Frode” – ***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...